NCL annuncia l’estensione del periodo del programma di riacquisto di azioni proprie

Bahamas, 02 maggio 2017 – Il gruppo crocieristico Norwegian Cruise Line Holdings (NCLH) ha annunciato l’estensione del periodo del programma triennale di riacquisto di azioni proprie, programma che ha un valore complessivo di 500 milioni di dollari e che avrebbe dovuto essere portato a termine entro sabato scorso. Il gruppo ha spiegato che sarà invece completato entro il 29 aprile 2020 con l’acquisizione di azioni ordinarie nel momento e al prezzo che la compagnia riterrà appropriati.

Norwegian Cruise Line Holdings ha precisato che a venerdì scorso il valore complessivo delle azioni ancora da acquistare nell’ambito del programma era pari a 263,5 milioni di dollari.

Ricordando che il programma, che può essere modificato o sospeso in qualsiasi momento a discrezione del gruppo, non obbliga NCLH ad acquistare alcuna particolare quota di azioni ordinarie, il presidente e amministratore delegato di NCLH, Frank Del Rio, ha chiarito che, “anche se il nostro obiettivo primario continuerà ad essere il rafforzamento del nostro stato patrimoniale con una riduzione della leva finanziaria, l’estensione del nostro programma di riacquisto di azioni ci darà modo di continuare ad avere la flessibilità necessaria per acquistare strategicamente azioni a prezzi appetibili nel caso si dovesse materializzare l’opportunità”.

Informare

ABOUT THE AUTHOR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatti

Roma, Italia
Email: redazione@lesignoredeimari.it

Flickr

    Newsletter

    Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per inviarti messaggi pubblicitari personalizzati. Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego vai su “Privacy Policy”. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.