In atto operazioni di igenizzazione a bordo

Brisbane, 3 gennaio 2018 – Circa 200 passeggeri della Sea Princess sono state colpite da virus gastrointestinale nel corso della crociera di andata e ritorno di due settimane tra Brisbane (Australia) e la Nuova Zelanda. Si tratta della quarta nave da crociera impegnata in crociere nell’arcipelago australiano che riporta casi di virus gastrointestinale negli ultimi 12 mesi. I test condotti dal Queensland Health hanno confermato che la causa delle infezioni gastrointestinali sono da attribuire al “famigerato norovirus”.

In tanto un portavoce della compagnia ha confermato che “circa 200 persone sono state infettate dal virus intestinale. Sono state implementate e adeguate le procedure igienico-sanitarie e le misure di controllo delle epidemie e si prevede che la nave subisca un’ulteriore pulizia completa a Brisbane al termine della crociera”.

In una e-mail alcuni passeggeri, hanno dichiarato che “Princess stava conducendo un programma di igiene completo in coordinamento con diverse autorità sanitarie internazionali”.
La Sea Princess può trasportare circa 2.000 passeggeri e 910 membri dell’equipaggio, che per questa crociera di 14 giorni hanno pagato tra i 2.000 e i 6.600 dollari a persona. Lo scorso febbraio la Sun Princess fu colpita da diversi focolai in altra particolare crociera in Papua Nuova Guinea rovinando la crociera ad almeno 140 passeggeri che hanno riferito che il virus era “a bordo già dilagante prima che noi salissimo a bordo”.

ABOUT THE AUTHOR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatti

Roma, Italia
Email: redazione@lesignoredeimari.it

Flickr

    Newsletter

    Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per inviarti messaggi pubblicitari personalizzati. Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego vai su “Privacy Policy”. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.