Ritrovato il manager Princess scomparso

Si trovava in vacanza in Croazia

Trieste, 4 gennaio 2018 – Un manager della Princess Cruises è stato ritrovato morto in mare nel golfo di Fiume, in Croazia. Riccardo Zorzin, 55 anni, originario di Trieste e residente a Dolegna del Collio (Gorizia), sarebbe scivolato in mare per cause ancora da accertare, probabilmente per un malore.

Il corpo, come riporta il quotidiano “Il Piccolo” in edicola oggi, è stato rinvenuto il 26 dicembre tra le cime delle imbarcazioni ormeggiate nella marina di Ičiči, vicino ad Abbazia (Croazia). La famiglia è stata avvertita tre giorni dopo, il 29, dal Consolato italiano di Fiume. Sulle cause della morte stanno indagando le autorità croate.

Riccardo Zorzin non si trovava a bordo di alcuna nave da crociera quando è accaduto il tragico incidente, forse per una caduta accidentale o per un malore ancora non è stato reso noto dagli inquirenti. La precisazione la fatta dalla stessa compagnia di navigazione Princess Cruises che in una nota ha specificando che il manager si trovava in vacanza al momento dei fatti.

Ad Abbazia, dove è stato ritrovato il corpo, Zorzin aveva ormeggiata una piccola barca a vela da un paio d’anni. Le autorità croate non hanno diffuso nessun comunicato ufficiale dell’accaduto, ma secondo indiscrezioni le autorità propendono per un malore o una caduta fatale senza il coinvolgimento di terzi.

ANSA

ABOUT THE AUTHOR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatti

Roma, Italia
Email: redazione@lesignoredeimari.it

Flickr

    Newsletter

    Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per inviarti messaggi pubblicitari personalizzati. Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego vai su “Privacy Policy”. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.