Carnival corporation: Arison, 19 navi in ordine e cresceremo ancora

Sestri Ponente, Fincantieri consegna a Carnival Seabourn Ovation

Genova, 27 aprile 2018 – “Abbiamo 19 navi in costruzione, ma guardiamo al futuro per continuare a crescere. Il mercato americano va molto bene, ma anche le altre aree in cui operiamo, Europa, Australia, Cina, hanno grandi potenzialità”. Sono positive le previsioni formulate da Micky Arison, numero uno del gruppo crocieristico americano Carnival, in occasione della cerimonia di consegna della Seabourn Ovation, nave di lusso costruita dallo stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente per Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation.

“Per le compagnie mass-market come Carnival Cruise Line, Costa Crociere, Aida e Princess Cruises, le economie di scala rendono convenienti navi molto grandi, mentre per il segmento luxury, dove operano i nostri brand Seabourn e Cunard, hanno ancora senso navi più piccole” ha spiegato l’armatore americano.

Per quanto riguarda la Cina, “la crescita non è stata così veloce come si era pensato inizialmente, ma le prospettive sono buone. Noi ci crediamo: Costa è uno dei principali player in quell’area, e ha ordinato a Fincantieri 2 navi dedicate proprio alla clientela asiatica”.

La Seabourn Ovation, gemella Seabourn Encore, che ha preso il mare dallo stabilimento Fincantieri di Marghera alla fine del 2016, è lunga circa 210 metri e larga 28, ha una stazza lorda di 40.350 tonnellate e può ospitare 600 passeggeri in 300 suite.

La nuova nave di Seabourn “rispetta tutti gli standard internazionali, ma è andata ben oltre investendo molto – ha spiegato Paolo Moretti, general manager business line marine del Rina – anche sulle dotazioni di classe volontarie, soprattutto in tema di sicurezza e di tutela dell’ambiente”.

Una volta lasciata Genova, la Seabourn Ovation raggiungerà Venezia da dove, una volta imbarcati i suoi primi ospiti, il 5 maggio salperà per la sua crociera inaugurale alla volta di Barcellona.

ANSA

ABOUT THE AUTHOR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatti

Roma, Italia
Email: redazione@lesignoredeimari.it

Flickr

    Newsletter

    Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per inviarti messaggi pubblicitari personalizzati. Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego vai su “Privacy Policy”. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.