La Polar Pionerr lascia la Aurora Expeditions

Sarà sostituita dalla Greg Mortimer

Roma, 14 giugno 2018 – La compagnia di spedizione Aurora Expeditions, ha oggi annunciato che la Polar Pioneer uscirà dalla flotta della compagnia australiana nell’estate 2019.

Originariamente costruita come nave da ricerca rompighiaccio in Finlandia nel 1982 per lo stato USSR e con il nome Akademik Schuleykined, è stata completamente ristrutturata nel 2000 e trasformata in una nave passeggeri per spedizioni nelle regioni polari e in grado di ospitare 54 passeggeri.

La Polar Pionerr verrà sostituita dalla nuova Greg Mortimer, nave in grado di ospitare 160 passeggeri, attualmente in costruzione in Cina, su un accordo di noleggio a lungo termine con la SunStone Ships nell’agosto 2019.

La Polar Pioneer porterà i suoi affezionati clienti nella sua ultima stagione in Antartide a cavallo del 2018 e 2019, nell’Artico e Scozia fino a giugno 2019.

Cruises Magazione

ABOUT THE AUTHOR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatti

Roma, Italia
Email: redazione@lesignoredeimari.it

Flickr

    Newsletter

    Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione e per inviarti messaggi pubblicitari personalizzati. Per informazioni dettagliate sulla tipologia ed impiego vai su “Privacy Policy”. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.